ricetta torta red velvet

ricetta torta red velvet

La torta Red Velvet è un dolce americano particolarmente famoso per il suo colore rosso intenso e il suo sapore delicato e vellutato. La sua origine è incerta, ma si ritiene che sia stata creata negli anni ’20 o ’30 del Novecento negli Stati Uniti.

La leggenda narra che la ricetta sia stata creata in un ristorante di New York, il Waldorf-Astoria, dove una cliente avrebbe chiesto di servirle una torta al cioccolato con un colore rosso intenso. Il pasticcere del ristorante, per soddisfare la richiesta della cliente, avrebbe aggiunto un po’ di cacao e una dose extra di colorante alimentare rosso alla sua ricetta originale, creando così la Red Velvet.

Negli anni successivi, la torta Red Velvet è diventata sempre più popolare e diffusa negli Stati Uniti, diventando un classico della cucina americana. Oggi, la questa torta è un dolce molto apprezzato in tutto il mondo, e viene spesso servita in occasioni particolari come matrimoni, compleanni e feste di Natale.

Ricetta torta red velvet

Ecco gli ingredienti e la preparazione:

Ingredienti:
– 300 g di farina 00
– 200 g di zucchero bianco
– 200 g di burro
– 3 uova
– 250 ml di latte
– 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
– 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
– 1 cucchiaino di aceto bianco
– 1 cucchiaino di colorante alimentare rosso
– 1 pizzico di sale

Per la crema al formaggio:
– 300 g di formaggio spalmabile
– 100 g di burro
– 200 g di zucchero a velo
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione:

1. Iniziate montando il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

2. Aggiungete una alla volta le uova, mescolando bene dopo ogni aggiunta.

3. Unite il cacao amaro, l’estratto di vaniglia, il bicarbonato di sodio e il sale.

4. Aggiungete la farina alternandola con il latte, mescolando bene dopo ogni aggiunta.

5. Aggiungete l’aceto e il colorante alimentare rosso e mescolate bene il tutto.

6. Versate l’impasto in una teglia imburrata e infarinata e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 30-35 minuti.

7. Controllate la cottura con uno stecchino: se esce pulito, la torta è pronta.

8. Lasciate la torta raffreddare completamente prima di decorarla con la crema al formaggio.

9. Per preparare la crema al formaggio, mescolate bene il formaggio spalmabile con il burro morbido, quindi aggiungete lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. Mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

10. Spalmate la crema sulla torta e decorate con qualche fragola o altro frutto a piacere.

La vostra torta Red Velvet è pronta per essere gustata!

Consigli e idee

Esistono diverse varianti della ricetta, alcune delle quali prevedono l’aggiunta di ingredienti come noci, cioccolato bianco o frutti di bosco. Inoltre, per la crema al formaggio è possibile utilizzare diversi tipi di formaggio, come il mascarpone o il Philadelphia.

Ad esempio, per la versione con le noci, basterà aggiungere 100 grammi di noci tritate all’impasto della torta, mentre per la versione con il cioccolato bianco si può aggiungere 100 grammi di cioccolato bianco tritato all’impasto.

Per quanto riguarda la crema al formaggio, si può sostituire il formaggio spalmabile con il mascarpone e aggiungere alla crema del colorante alimentare verde per creare un effetto decorativo a tema natalizio.

Inoltre, per una versione più leggera della torta Red Velvet, si può utilizzare la metà dello zucchero richiesto dalla ricetta originale e sostituire il burro con dell’olio vegetale.

Insomma, le varianti della ricetta  sono molte e permettono di personalizzare il dolce in base ai propri gusti e alle occasioni in cui viene servito.

Gli abbinamenti

La torta Red Velvet è un dolce che si presta ad essere abbinato con molti altri cibi e bevande. Grazie al suo sapore delicato e vellutato, può essere accompagnata sia da dolci che da salati, rendendola perfetta per molte occasioni.

Per quanto riguarda gli abbinamenti con altri dolci, si sposa bene con la crema di mascarpone, la panna montata, la Nutella o il cioccolato fondente. Inoltre, può essere arricchita con le scaglie di cocco, le noci, i frutti di bosco e le fragole.

Per quanto riguarda gli abbinamenti salati, la torta Red Velvet può essere servita con formaggi stagionati o con salumi come il prosciutto crudo o la mortadella. Inoltre, può essere accompagnata da una marmellata di cipolla o da una salsa al formaggio.

Per quanto riguarda le bevande, la si abbina bene con il tè nero o con il tè verde, ma anche con il caffè americano o il cappuccino. Inoltre, può essere servita insieme a un bicchiere di spumante o di champagne per le occasioni più speciali.

Infine, per quanto riguarda gli abbinamenti con i vini, la torta Red Velvet si sposa bene con il Moscato d’Asti, un vino dolce e frizzante perfetto per bilanciare la dolcezza della torta. In alternativa, si può optare per un vino rosso dal sapore morbido come il Valpolicella o il Lambrusco.