Target: adulto

Abbinamento: dessert

Grado di difficoltà: facile

Presenza estetica: alta

Altri vantaggi: note caramellate del rum si fondono perfettamente con i toni affumicati del caffè

Tempi: 15 minuti di preparazione
                15 minuti di cottura

 

Ingredienti:

9 tuorli
2 tazzine di espresso
8 cl di liquore al caffè
250 grammi di zucchero
8 cl di rum scuro
frutti di bosco q.b.
1/4 cucchiaino di cannella macinata fine sul momento

 

Preparazione:

Prima di tutto dovrete cuocere lo zabaione a bagnomaria, senza mai fare bollire il composto, quindi procedete con calma.

Separate gli albumi dai tuorli e usateli per fare una meringa magari.

Mettete il pentolino a bagnomaria, poi montate lo zucchero con i tuorli fino a quando non otterrete un composto gonfio, schiumoso e ben amalgamato.

Sempre a bagnomaria e continuando a mescolare aggiungete il rum e il liquore al caffè.

La temperatura ideale dello zabaione non dovrebbe superare i 75 gradi, temperatura già ottimale per pastorizzare le uova. Quindi niente paura.

Togliete dal fornello e aggiungete la tazzina di caffè.

Suddividete lo zabaione in coppette singole, aggiungete qualche frutto di bosco e lasciate raffreddare in frigorifero.

 

Trucchetto finale: lo zabaione si presta a mille sperimentazioni e varianti, potete aromatizzarlo con del semplice vino dolce passito, Porto, Sherry, brandy, ma anche liquore al caffè per renderlo un tantino più originale.