Target: tutta la famiglia

Abbinamento: fresca merenda

Grado di difficoltà: facile

Presenza estetica: alta

Altri vantaggi: gustosa alternativa ai gelati preconfezionati

Tempi: 60 minuti di preparazione

 

Ingredienti:
500 gr di fragole ben mature
250 ml di latte intero
250 ml di panna fresca liquida
150 gr di zucchero semolato

 

Preparazione:

Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a piccoli pezzi.

Mettetele in un mixer e frullatele fino ad ottenere una polpa omogenea.

Setacciatela attraverso un colino a maglie strette per togliere tutti i semini.

Versate il latte in una pentola insieme allo zucchero semolato e alla panna fresca liquida e cuocete, mescolando di continuo, fino a che quest’ultimo non si sia completamente sciolto.

Lasciatelo completamente raffreddare, mettendo la ciotola che lo contiene all’interno di un contenitore pieno di ghiaccio.

Quando sarà totalmente freddo, versate il succo delle fragole e mescolate.

Mettete il composto nella gelatiera ed azionatela, facendola lavorare per circa 35/40 minuti fino a che avrà raggiunto una consistenza cremosa, ma compatta.

Passato il tempo necessario, riponete il gelato dentro un contenitore di plastica e conservatelo in congelatore.

Se non avete la gelatiera, mettete il composto liquido, raffreddato, in freezer dentro il solito contenitore di plastica, mescolandolo ogni mezz’ora fino a che non avrete ottenuto la giusta consistenza.

Prima di servire il gelato, lasciatelo a temperatura ambiente per alcuni minuti.

Una volta che avrete fatto il gelato, prendetene un po’ e riempite gli stampini in silicone, aggiungete lo stecchino e lasciateli in congelatore per tutta la notte.

La mattina avrete dell’ottimo gelato alle Fragole su stecco completamente fatto in casa

 

Trucchetto finale: potete sostituire le fragole con qualunque altro frutto a vostro piacimento per soddisfare il vostro gusto personale.