Target: tutta la famiglia

Abbinamento: gustoso dessert

Grado di difficoltà: medio

Presenza estetica: alta

Altri vantaggi: dolce semplice, fresco e profumato

Tempi: 50 minuti di preparazione
                35 minuti di cottura

 

Ingredienti:
Per la base:
150 gr di farina 00
80 gr di zucchero
80 gr di burro
2 uova
70 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
scorza gratuggiata di 1 limone biologico
sale q.b.

Per la crema:
3 tuorli
100 gr di zucchero
40 gr di farina 00 o fecola o maizena
500 ml di latte intero
scorza di mezzo limone biologico

Per la bagna:
100 ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero
scorza di 1/2 limone biologico
3-4 cucchiai di limoncello o altro liquore a piacere (se il dolce è per bambini bagnare con semplice succo di frutta o latte)

fragoline di bosco q.b.
zucchero vanigliato q.b.
gelatina a piacere

 

Preparazione:
Con l’aiuto delle fruste elettriche o in una planetaria, montare le uova insieme allo zucchero fino a renderle chiare e spumose, aggiungere il burro fuso freddo e il latte a filo, unire anche la farina setacciata insieme al lievito ed un pizzico di sale, profumate con una grattata di scorza di limone e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Mettere il composto in uno stampo per crostata imburrato e infarinato e cuocere a 170°C per 20 minuti, forno statico preriscaldato.

Lasciate raffreddare su una gratella per dolci e nel frattempo preparate la bagna e la crema.

Per la crema:
Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e il latte e mescolare con una frusta.

Trasferite il composto in un pentolino, aggiungete la scorza di limone e fate cuocere la crema a fuoco dolce mescolando di continuo finché si sarà addensata.

Trasferite subito la crema in una ciotola e copritela con pellicola a contatto.

Preparate la bagna al limoncello:
Portate ad ebollizione per qualche minuto l’acqua con lo zucchero e la scorza di limone, lasciate raffreddare e aggiungete il limoncello.

A questo punto trasferite la base su un piatto da portata, inumiditela con la bagna e farcitela con la crema pasticcera, quindi terminate la preparazione distribuendo le fragoline sulla crema.

 

Trucchetto finale: a piacere si può pennellare la frutta con la gelatina se magari preparate la torta in anticipo, in alternativa si può aggiungere un velo di zucchero vanigliato.