Target: tutta la famiglia

Abbinamento: dolce da colazione, ma anche come dessert o merenda pomeridiana

Grado di difficoltà: facile

Presenza estetica: alta

Altri vantaggi: nasconde qualche piccolo segreto che la differenzia nell’aspetto e nel sapore dalla classica crostata di frutta

Tempi: 50 minuti di preparazione
                 20 minuti di cottura

 

Ingredienti:

pasta frolla
2 pesche noci gialle
2 pesche noci rosse
250 g more
100 g ribes rosso
crema pasticciera
200 ml panna montata
menta q.b.

 

Preparazione:

Preparate la pasta frolla sostituendo lo zucchero bianco con quello di canna, formate una palla e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Preparate anche la crema pasticciera e amalgamatela alla panna montata, fate riposare in frigo.

Stendete la pasta frolla e ricavate dei dischetti da mettere nei piccoli stampini della forma che preferite, bucherellatela, copritela con carta forno e fagioli secchi. Cuocete a 180° per circa 20 minuti.

Nel frattempo lavate le pesche e tagliatele a fettine sottili.

Lasciate raffreddare le tortine, togliete la carta forno e riempite con la crema diplomatica.

Decorate con le pesche noci, mirtilli lavati e asciugati, ribes e qualche foglia di menta.

 

Trucchetto finale: al posto delle tante piccole crostatine, potete stendere la frolla in uno stampo unico e scegliere per la decorazione la frutta estiva che più vi piace!