Lago di Misurina, nel favoloso mondo dolomitico che circonda Cortina d’Ampezzo: stravaccati sulla sdraio davanti all’imponente mole dei Cadini, in una radiosa giornata di sole, con il lago che brilla lucente, cosa ci possiamo gustare di meglio di una coppetta di fragoline di bosco?
Ma anche a casa nostra, sul balcone, a godere il fresco della sera con le fragoline appena acquistate all’Apecar straBerry o nella sede di Cassina dè Pecchi, è una vera delizia.
Il farmer straBerry consiglia le fragoline di bosco, perché aiutano a controllare lo stress e la pressione sanguigna: quindi a metà anno, dopo sei mesi di duro lavoro, con condizioni climatiche spesso avverse questa piccola “cura” rigenerante è proprio indicata.
In più questo frutto dolcissimo è noto fin dall’antichità per le sue virtù diuretiche e depurative e per l’azione protettiva, grazie alla consistente presenza di Vitamina C.
Se poi si pensa che contiene poche calorie, diventa un supporto ideale anche per chi sta seguendo una dieta.
Il farmer straBerry consiglia di assumerla ogni tre giorni per un paio di settimane, nella colazione del mattino, nella forma che preferite, purché il frutto sia fresco.

Seguiteci qui sul blog oppure sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram