Prendiamo le fragole, le more, i lamponi, il ribes, i mirtilli e laviamoli con cura e poniamoli in una insalatiera capiente.
Due, tre belle arance spremute a dovere ed il succo va versato sui fruttini, lasciandolo macerare per un quarto d’ora.
Intanto affettate dei kiwi, dopo averli spelati, un mango, alcune ciliegie adeguatamente snocciolate ed aggiungete il tutto nella insalatiera. Un cucchiaio di zucchero, non di più e mescolate dolcemente.
Lasciate riposare.
Adesso le pesche e le albicocche, tagliate a pezzettoni ricchi, con la buccia e senza nocciolo.
E continuate a mescolare delicatamente.
Ultimi tocchi dell’artista: alcune uvette americane sparse qua e là e alcuni bastoncini di cannella.
Adesso coprite l’insalatiera, per evitare che qualche insetto si precipiti a banchettare e tenete in fresco, ma non in frigo.
Potete servire con gelato alla panna o panna montata a seconda della dieta alimentare che preferite.
E sarete comunque felici!

Seguiteci qui sul blog oppure sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram