Ebbene sì, la fragola non è un frutto.
Ma è in buona compagnia perché anche il fico, la mela e la pera non sono frutti.
La botanica li definisce falsi frutti o frutti complessi.
Cosa accade nella fragola?
L’ovario che contiene il germe del futuro frutto cresce modestamente e viene conglobato dalla parte sottostante, il ricettacolo, che è una infiorescenza. Crescendo ecco che si forma la bacca della fragola dove il vero frutto sono gli acheni, quei semini gialli, presenti sulla parte esterna, mentre la parte più gustosa è rappresentata dal ricettacolo.
Nella mela e nella pera invece il frutto è la parte che noi chiamiamo torsolo e che buttiamo via. Nel fico sono i granelli presenti nella polpa che, anche in questo caso, è l’infiorescenza.
Fatta chiarezza, possiamo tornare al linguaggio di tutti i giorni e dire che fragole, mele, pere e fichi sono proprio dei frutti molto gustosi!

Seguiteci qui sul blog oppure sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram