Vacanze finite, bisogna togliersi di dosso quei chiletti di troppo cresciuti tra una cena nella baita del pastore ed una serata ad elevata gradazione alcolica nel cuore di Ibiza.
Quale che sia la causa, non disperate e non abbattetevi, a tutto c’è rimedio.
Ripartiamo dal concetto base: tornare alla regolarità.
La regolarità dietetica riporta il fisico a posto in un tempo ragionevolmente breve.
Colazione: thè con pane tostato e marmellata.
Pranzo: spaghetti arricchiti con deliziosi pomodorini freschi datterini e un filo d’olio
Pomeriggio: uno yogurt o un frutto
Cena: legumi freschi di stagione accompagnati con delle verdure cotte
Per finire: tisana al finocchio.
Sacrifici? Niente alcool, poco zucchero, tanta acqua per ripulire.
E naturalmente movimento, i soliti 10.000 passi al giorno, che sono il minimo sindacale per mantenere il fisico attivo e consumare calorie.
Cercate di curare questi accorgimenti per due settimane e resterete piacevolmente sorpresi di quanto ne avrete guadagnato in peso e forma!

Seguiteci qui sul blog oppure sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram